Centro studi e ricerche sulla comunicazione
Osservatorio permanente di Castiglioncello

Il Centro Studi e Ricerche sulla Comunicazione nasce per iniziativa del Comune di Rosignano Marittimo e dell’Università di Siena.

Tale Centro vuole essere, nelle intenzioni dei promotori, un luogo di raccolta, analisi e valutazione delle informazioni, qualitative e quantitative, che afferiscono alla comunicazione, con particolare riferimento alle innovazioni tecniche e metodologiche proprie di questa area di attività.

Con esso si intende dar vita ad una struttura in grado di offrire all’universo delle realtà professionalmente impegnate nel settore (istituzioni educative, sia universitarie che di scuola secondaria, pubblica amministrazione, agenzie pubbliche e private che operano nel vasto campo della comunicazione) dati ed orientamenti riguardanti lo stato e lo sviluppo dello specifico ambito della comunicazione, soprattutto telematica. Ciò consentirà di avviare in modo coordinato iniziative di ricerca e di formazione permanente per gli operatori nel campo della comunicazione in aderenza alle realtà di sviluppo del settore. Nella definizione del profilo operativo per l’attività del centro si evidenziano i seguenti aspetti come particolarmente qualificanti:

Le attività

1. Il monitoraggio nel campo della comunicazione telematica con l’individuazione di quei siti che appaiono più significativi dal punto di vista della completezza, dell’attendibilità scientifica.
2. Il monitoraggio nel campo della comunicazione telematica, dei siti che abbiano come tema la comunicazione giovanile (linguaggi settoriali dei gruppi giovanili, stili di vita, etc.).
3. La redazione di specifici bollettini periodici, sia su supporto cartaceo che telematico, dei risultati ottenibili ai punti 1 e 2.
4. L’offerta di consulenza, soprattutto rivolta alle Aziende, le Istituzioni e le Agenzie coinvolte nel settore della comunicazione in qualità sia di soggetti attivi che di fruitori.
5. L’offerta a studenti, laureandi e neolaureati di esperienze di stage, con l’obiettivo di integrare sul campo le conoscenze acquisite nel periodo di frequenza dei corsi universitari e/o post laurea.
6. La pianificazione e la gestione di attività didattiche rivolte ad insegnanti e studenti, che permetta loro di disporre di professionalità costantemente al passo con le esigenze di aggiornamento e approfondimento delle tematiche inerenti la comunicazione, con particolare riferimento alle nuove tecnologie dell’informazione, da svilupparsi anche mediante l’organizzazione di corsi residenziali di breve durata e di giornate di studio.
7. L’organizzazione di cicli di conferenze estive, sotto il titolo già consolidato di " La comunicazione: volti e forme", che si svolgono al Castello Pasquini, sulle tematiche della comunicazione, illustrate dai più importanti specialisti nel settore.

Con le linee programmatiche suddette, il Centro Studi e Ricerche sulla Comunicazione, anche in virtù della collaborazione con l’Università di Siena e, nello specifico, del Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione, intende creare uno spazio culturale in cui siano valorizzate tanto l’attività di ricerca scientifica sulla comunicazione, quanto l’attività di mediazione tra il mondo delle Istituzioni, delle Agenzie Pubbliche e Private, della Scuola, da una parte, e il mondo della comunicazione, dall’altra.

Il Centro si configura infine come punto di una rete capace di mettere in comunicazione anche le numerose altre attività culturali promosse dal Comune di Rosignano.

 

   
Osservatorio Critico Permanente di Castiglioncello
P.zza Vittoria - tel.0586/759082 - CASTIGLIONCELLO
Comune di Rosignano Marittimo