Vincitrice della prima edizione del Premio editoriale della Comunicazione di Castiglioncello è stata dichiarata Marina Mizzau con il libro Ridendo e scherzando. La barzelletta come racconto, edito da Il Mulino nel 2005. La premiazione si è svolta a Castiglioncello, presso il Castello Pasquini, il 12 agosto, alla presenza dell’Assessore alla Cultura, Alessandro Franchi, e al Responsabile del Servizio Attività culturali, Vincenzo Brogi, del Comune di Rosignano Marittimo.

A presentare il testo vincitore e consegnare il premio all’autrice è stato il Prof. Giovanni Manetti, presidente della giuria del Premio. È seguito un fitto scambio di opinioni e commenti alla pubblicazione tra l’autrice e la platea, che è apparsa particolarmente interessata all’argomento.

Marina Mizzau, docente di Psicologia della comunicazione all’Università di Bologna, si è aggiudicata il riconoscimento tra una rosa di finalisti di spessore:
- Dagostino Maria Rosaria, Cito dunque creo. Forme e strategie della citazione visiva, Meltemi 2006
- Novelli Edoardo, La turbopolitica. Sessant’anni di comunicazione pubblica e di scena politica in Italia: 1945-2005, BUR 2006
- Roversi Antonio, L’odio in rete. Siti ultras, nazifascismo online, jihad elettronica, Il Mulino 2006
- Serianni Luca, Un treno di sintomi. I medici e le parole: percorsi linguistici nel passato e nel presente, Garzanti 2005.

Leggi la motivazione della premiazione di Marina Mizzau

edizione 2007 >>

edizione 2008 >>

   
Osservatorio Critico Permanente di Castiglioncello
P.zza Vittoria - tel.0586/759082 - CASTIGLIONCELLO
Comune di Rosignano Marittimo